Numero 6

Espressione sollecitazione e allenamento della forza nei giovani e nei bambini

Rubrica: Dal Web
Condividi

Definiamo la forza muscolare come: la capacità di opporsi e vincere una resistenza. Nell’ambito della forza distingueremo una forza massimale, una forza resistente ed una forza rapida:

  • forza massimale: ossia la massima forza esprimibile con una sola contrazione di tipo volontario[1]. E’ possibile individuare l’espressione della forza massimale statica se parliamo di contrazioni volte a superare forze inamovibili, quindi contrazioni di tipo isometrico, e la forza massimale dinamica (o forza dinamica massima) se siamo di fronte ad una resistenza che viene spostata a seguito della contrazione (superante), o che tende a far cedere la muscolatura nel compimento della sola fase negativa di un esercizio (cedente);
  • forza resistente, ossia la capacità di vincere una resistenza per un periodo di tempo mediamente lungo, trova le maggiori influenze dall’uso dei substrati energetici e dall’efficienza del sistema ossidativo;
  • forza rapida: ossia la capacità di vincere una resistenza nel minor tempo possibile, pertanto con elevata velocità di contrazione[2], è inevitabilmente influenzata dalla forza massimale quando il gesto, pur nella sua rapidità, prevede l’azione frenante di cospicue resistenze.

A determinare il grado di espressione della forza, in un individuo, concorrono diversi fattori. La sezione trasversa, ossia il volume di un muscolo, è determinante per comprendere il potenziale di forza esprimibile. Ciascun cm2 di superficie muscolare è in grado di determinare circa 4kg di forza.


[1] D. Harre, Traininglehere, Sportvelarg, Berlino, 1976

[2] D. Harre, op. cit.

Scarica l’articolo in formato PDF

Profilo autore

Esperto in metodologia dell’allenamento e nutrizione applicata alla pratica sportiva.

Abilitato alla professione di Biologo Nutrizionista.

Direttore responsabile della rivista Scienza e Movimento

Professore a contratto: corso di laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Foggia.

Professore a contratto: Master in Rieducazione Funzionale e Posturologia Applicata presso la facoltà di Scienze Motorie Università di Urbino

Fondatore e attuale Responsabile della formazione e divulgazione scientifica di: NonSoloFitness

Dottore Magistrale in: Scienze della Nutrizione Umana, e in Scienze Motorie.


Condividi