Numero 1

Il piede: struttura, patologie e rieducazione

Condividi

l piede è senz’altro uno degli organi più complessi del corpo umano, Valenti lo ha definito come “la conclusione logica dell’arto inferiore umano dotato di tali strutture ed animato da tali meccanismi da garantire all’uomo la stazione eretta e la marcia senza il concorso di altri arti o appoggi”. E’ stupefacente pensare infatti come l’uomo, dotato di una massa relativamente ampia, sia in grado di mantenersi in equilibrio in stazione eretta grazie ad una superficie di appoggio relativamente piccola come quella dei nostri piedi.

Non è esagerato dire che ciò che più distingue l’essere umano dalle altre specie, alla pari del cervello, è proprio il piede.

“Perché è proprio dalla possibilità di elevarsi materialmente nei confronti della terra che è nata la possibilità di elevarsi intellettualmente. E non appaia paradossale” (Raffaele Paparella Treccia)

Scarica l’articolo in formato PDF


Condividi